$$ITEM_BEGIN
Pixels (Pixels)
pic_movie_340
Genere  Commedia, Fantastico
Paese  U.S.A.
Anno  2015
Durata  106 min
Regista  Chris Columbus
Attori  Peter Dinklage, Adam Sandler, Michelle Monaghan, Josh Gad, Kevin James, Brian Cox, Sean Bean, Ashley Benson, Jane Krakowski, Lainie Kazan, Matthew Lintz
Ubicazione  File
Descrizione  In Pixels, una forma di vita aliena interpreta erroneamente i filmati dei classici videogiochi arcade come una dichiarazione di guerra, e attacca la Terra usando come minacce i personaggi dei videogiochi stessi. Il Presidente degli Stati Uniti Will Cooper (Kevin James) convoca quindi il suo migliore amico d'infanzia nonché ex campione di videogames degli anni '80, Sam Brenner (Adam Sandler) divenuto esperto di home theater, per formare una squadra di appassionati di retrogaming della vecchia scuola (Peter Dinklage e Josh Gad) con lo scopo di sconfiggere gli alieni e salvare il pianeta. Al team si unisce il tenente colonnello Violet Van Patten (Michelle Monaghan), una specialista del settore che fornisce loro le uniche armi necessarie per combattere gli alieni.
Commento  Chris Columbus realizza il suo 14esimo film proponendo una commedia divertente con protagonisti assoluti i videogiochi arcade. Le sale giochi erano un luogo per socializzare e adesso le console ti isolano non permettendoti di sviluppare un rapporto con le altre persone. Questo è il messaggio importante che si cela dietro gag e battute, di cui si fa portatore il campione d’incassi della commedia americana Adam Sandler.
L’invasione di videogiochi sulla terra farà rivivere alle vecchie generazioni il mito di Pac-Man, Centipede e Donkey Kong per un’opera che si preannuncia come campione d’incassi per questa calda estate.
L’ispirazione per questo film arriva direttamente da un cortometraggio del 2010, l’omonimo di questo film diretto in modo geniale da Patrick Jean. I protagonisti sono degli “eroi” che si ritroveranno catapultati dalla loro vita tranquilla e monotona al pentagono per salvare il mondo. Sam Brenner (Adam Sandler) era la mente più geniale di tutte e vinceva ogni gara comprendendo gli schemi di giochi, ma perse la finale contro Eddie “Fire Blaster” Plant (Peter Dinklage) ai mondiali del 1982 in una sfida all’ultimo barile con Donkey Kong. Alla fine di quel campionato una capsula con all’interno il filmato del campionato venne mandata nello spazio: ora a distanza di oltre 30 anni è stata ritrovata dagli alieni che, fraintendendone in modo comico il contenuto, hanno deciso di accettare l’ipotetica sfida e distruggere il mondo. I nerd diventano così gli unici eroi in grado di salvare il pianeta e le sfide con Centipede e Pac Man sono epiche e spettacolari.
Gli altri protagonisti sono due amici d’infanzia di Sam Brenner: il bamboccioso presidente degli Stati Uniti Will Cooper (Kevin James) e Ludlow Lamonsoff (Josh Gad), anche lui un mago di games diventato adesso complottista e ricercatore di messaggi cifrati. Il ruolo femminile principale viene affidato a Michelle Monaghan, nei panni della militare Vanessa Van Patten. Il cameo di Sean Bean è sicuramente da segnalare: riuscirà l’uomo che muore quasi in ogni film a non essere divorato da Centipede?
L’opera perde l’occasione di essere un film epico del genere e si limita a commedia famigliare per tutte le età. La scelta è commercialmente corretta e, forse, vincente, ma l’amarezza per ciò che poteva essere e non è stato è molta. Bisogna guardare Pixels per quello che è: una commedia a tratti divertente che sfrutta l’effetto nostalgia per emozionare gli spettatori. Non mancheranno dei momenti commoventi, come quello del dialogo tra Pac Man e il suo creatore.
D’altronde quando vedranno certe immagini sullo schermo, molti fan si sentiranno di nuovo un po’ bambini.

La frase:
"Pac-Man è uno dei cattivi?".
a cura di Thomas Cardinali

$$ITEM_END

Totale: 518 film





Thanks to phpBB Group for Subsilver SDK